MARMELLATA DA NESPOLI






Marmellata
Frutto - zucchero
Senza agente di conservazione
Vasi da 160 o 330 ml






Questa preparazione è fatta con il nespolo comune (Mespilus germanica) , da non confondere con il Nespolo del Giappone (Eriobotrya japonica). Il frutto a la particolarità di non poter essere mangiato quando solo maturo, perché tropo caricato di tannino. È indispensabile lasciarlo diventare totalmente stramaturo, sarà tenero e più dolce, leggermente citrico. La sua carne è di consistenza mola e di colore bruno terra. Usualmente contiene 5 nocciolini.

La marmellata si presta bene sia per essere spalmata sul pane che per accompagnare la selvagina. Molto saporosa, con un fondo citrico, lascia un piacere prolungato in bocca.